Stefania

 

Segno zodiacale : bilancia. Anno 1959. Romana. Giornalista da quando iniziai a 18 anni con le radio per poi passare alla carta stampata. Il Messaggero il primo giornale dove grazie a Silvano Rizza e Vittorio Roidi imparai quello che per me era e resta il mestiere più bello del mondo.
Poi Paese Sera, l’Europeo, la Rai dove Gianni Boncompagni mi chiamo’ per costruire la prima trasmissione di mezzogiorno, la mitica “pronto Raffaella?”, dove ho imparato come funziona la comunicazione televisiva. Ma il mio amore era la carta stampata.
Intanto usciva il mio primo libro che scrissi con Fabio Martini: “Roma Nascosta” (ed Newton Compton). Poi ebbi occasione di iniziare a lavorare da Roma per Il Mattino. Nel 1985 venni chiamata come capo ufficio stampa del primo Ministero per l’Ambiente, avventura straordinaria: andava costruito di sana pianta un ministero che doveva occuparsi del futuro.
Per motivi personali lasciai dopo aver consegnato ai miei successori un archivio che ancora oggi esiste, la pubblicazione con la Walt Disney del primo fumetto su un’istituzione, l’organizzazione del primo Congresso Europeo dell ‘Ambiente. Avevo 27 anni e stando a quel che scrisse Stern, il magazine tedesco, pare che fossi la più giovane capo ufficio stampa istituzionale.
Tanto perché amavo la carta stampata, mi richiamo’, ironia della sorte, la televisione. Era la Fininvest, con un programma per Rete 4 con Claudio Lippi.
Ripresi con il Mattino, dove venni assunta come redattrice, e inviata in un’area abbastanza calda: il casertano. Ci restai 5 anni.
Dopo essere stata eletta nel CDR del mio giornale a 36 anni decisi dimollare tutto. Finii di ristrutturare il mio casale in Umbria dove mi trasferii con la mia famiglia. Anni dedicati alla lettura.
Poi alla scrittura con Matrioska (Tullio Pironti editore) romanzo per il quale stetti qualche tempo in Ucraina per raccontare in presa diretta il dramma del post comunismo e la tratta delle donne.
Grazie a questo romanzo sono immeritatamente la prima autrice italiana contemporanea tradotta in lingua ucraina.
Ho vissuto quasi cinque anni a Marsiglia. Ora vivo tra Francia e Italia. Con Giulio Mozzi ho fondato Vibrisselibri.
Ho scritto “Gli scheltri di Via Duomo” (Tullio Pironti ed), nello scorso aprile ho pubblicato con Perdisapop “Jean Claude Izzo. Soria di un marsigliese”
Curo la pagina libri “Scritture & Pensieri” del Corriere Nazionale.

44 risposte a Stefania

  1. NICOLA ha detto:

    Signora Stefania
    sono Nicola da Ucraina. Ci siamo conosciuti mentre leggevo sua BELLISIMO libro MATRIOSKA!E facevo traduzioni di testo per suo amico studente Avramenco. Mentre lavoravo a Novara ci sentivamo ogni tanto!
    Ora sono in Ucraina a Lviv! A ME PIACIUTO TANTO SUO LIBRO CHE RACCONTA VERITA A VOLTE MOLTO DURA IN QUALE SI TROVANO DONNE E RAGAZZE UCRAINE!
    QUI A LVIV HO TROVATO UN EDITORE CHE STAMPA LIBRI PER CHIESA ED HA PROPRIA FORTE RETE DI DISTRIBUZIONE(CENTINAIA DEI PAROCCHI PRENDONO LIBRI PER SUOI FEDELI DA LORO) IERI HO PARLATO CON DIRETTORE DI CASA EDITRICE DI LVIV- ED MOLTO PROBABILE CHE QUESTO EDITORE SARA INTERESSATO DI FARE ALTRA EDIZIONE DI SUO LIBRO. CHE E” INDISPENSABILE PER NOSTRE DONNE E RAGAZZE CHE VOGLIONO ANDARE IN ITALIA IN CERCA DI LAVORO!DICO SEMPRE MEGLIO PREVENIRE CHE CURARE!!!!!!

    P.S. SENZA PAZIENZA ASPETTO CHE MI CONTATTA STEFANIA!SONO RAGGIUNGIBILE A NUMERO DI CELL/ +39 -096-413-73-00,MI MANDA SMS, SCRIVA E-MAIL OPPURE MI CHIAMA!MI MANDA PER FAVORE SUA E-MAIL!

  2. vbinaghi ha detto:

    Ciao Stefania,
    auguri per questa nuova avventura!

  3. alina rizzi ha detto:

    Cara Stefania, complimenti per il fior di curriculum. Un giorno mi racconti cosa ti ha spinta a mollare tutto e ritirarti in Umbria a leggere? E poi non sapevo nulla del tuo libro
    Matrioska: interessante! Se ne hai ancora una copia me la mandi per il sito?
    Ti abbraccio. Non sono un’esperta di blog e non controllo mai i messaggi su facebooks, ma tu sai dove trovarmi. Baci. Alina

  4. Giorgio ha detto:

    Ciao Stefania, vento in poppa su queste “strade”! Non mancherò di farci un giretto quotidiano! Un abbraccio, a presto.

  5. Giuseppe Pulina ha detto:

    Gentile Stefania,

    non mancherò di seguire puntualmente il suo blog. Ho imparato e iniziato a conoscerla da quando recensì un mio libro su Eith Stein, dimostrando di avere colto in pochi e chiari passaggi di scrittura il senso dell’intero lavoro e l’eccezionalità della figura oggetto delle mie analisi.

  6. giovanniag ha detto:

    Un caro saluto, Stefania, e complimenti per il blog!
    Giovanni

  7. Francesco ha detto:

    cara Stefania, un grandissimo inboccallupo per questa nuova avventura.
    e poi, grazie per tutto l’aiuto che mi stai dando.
    F.

  8. Giuseppe D'Emilio ha detto:

    Commenterò di rado, ma leggerò spesso. Ciao!

  9. Quadruppani ha detto:

    Benvenuta nella blogosfera, Stefania!

  10. Stefania ha detto:

    Vi ringrazio molto. Io spero solo che questo spazio possa essere l’occasione per poterci confrontare e ritrovare.
    Mi scuso se non ho postato molti link in cui mettere anche i vostri blog ma sono all’inizio ed ancora imbranata. Ringrazio seia Montanelli per avermi fatto da maestra sull’uso di questo mezzo.

    Cara Alina leggendo il mio post credo si evinca il motivo delle mie scelte. sono una persona libera e poi so fare la giornalista come si faceva una volta….:-)

  11. Auguri Stefania.
    Ho messo il tuo link sulla mia rivista Parliamone.

  12. barbara ha detto:

    Cara Stefania, in bocca al lupo per questo nuovo spazio. Ti linko subito! molti abbracci.
    barbara

  13. marino ha detto:

    Finalmente, cara Stefania!!!
    marino

  14. Alessandra Buschi ha detto:

    È sempre un piacere sentire che navighi qua e là con entusiasmo! Un abbraccio!
    alessandra

  15. Barbara Airò ha detto:

    Che bello! Spero di leggerti spesso.
    In bocca al lupo,
    Barbara

  16. Antonio Corbisiero ha detto:

    Cara Stefania,
    complimenti vivissimi per il tuo blog. Ti seguirò e spero di poterti vedere presto in occasione di qualche iniziativa culturale.

  17. Eliahu Gal-Or ha detto:

    Auguri per il tuo blog Stefania,

    Il primo commento che hai ricevuto dimostra il potere e la magia dell’Internet.

    Che piacere poterti dare il benvenuto in blogosfera; peccato che non abbia il tempo di ricominciare il mio blog, che venne soppresso perche’ appoggiavo il partito repubblicano durante le ultime elezioni USA, con mai provate accuse di violazione dei termini di servizio.

    Me lo dai, prima o poi, il piacere di poterti dare il benvenuto a Gerusalemme?

    All the best,

    EGO

  18. ramona ha detto:

    In bocca al lupo, Stefi, ti seguirò con il consueto affetto! Un bacio!

  19. isabella ha detto:

    perfetto… sei arrivata al momento giusto, sto rilanciando l’uso del blog e la ricerca di un modo diverso di utilizzarlo da come si faceva quando tutto è iniziato nel 2003 (ebbene sì io risalgo a quei tempi come blogger…)
    All’arrembaggio, dunque!

  20. Alberto ha detto:

    Carissima Stefania, per me Tu sei un mare grande quanto il Mediterraneo.
    Con le stesse onde.
    Con affetto.
    Alberto (Iuris)

  21. roberto ha detto:

    gentile stefania, la leggo con piacere, apprendo che ha lavorato al Mattino e nel casertano, ci siamo sentiti quando ha recensito gentilmente il mio libro ma in quella circostanza abbiamo parlato d’altro, sono colpito dalle sue esperienze e contento che abbia vissuto in Campania, le auguro ancora una volta le cose migliori, Roberto Perrotti.

  22. Felice Muolo ha detto:

    Auguroni per il blog.
    Resto obbligato.
    Ciao.
    Felice Muolo

  23. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Accidenti, ora mi toccherà di leggere un altro blog. ;-)
    Hai capito finalmente che FB non è per fare della seria informazione in rete, vero?

    un abbraccio

  24. Stefania ha detto:

    Cari,
    sono veramente felice di ritrovarvi qui. Come avrete notato non ho dato nessuna inpostazione al blog. Mi piace immaginare che questo spazio sia un angolo, uno dei tanti, di libertà, dove con civiltà possiamo costruire dei confronti e delle idee. Si, le idee.
    Quella cosa che ci viene ormai negata, macinata nel tritatutto della globalizzazione selvaggia.
    Io sono una giornalista. Ho sempre fatto questo mestiere. E mi piace chiamarlo mestiere. Poi ho scritto qualche libro. Forse altri ne scriverò.
    Alcuni di voi sanno che ho evitato l’esperienza del blog per anni. Pur navigando in rete ed avendo ricostruito, grazie alla rete, la mia vita in Italia. Discorso sul quale tornerò. Isabella Moroni conosce le mie vicissitudini, come Marino, Alberto e molti di voi. Ho deciso con questo gesto , quello del blog, di infrangere ulteriormente il silenzio. Anche se cerco di farlo attraverso altri canali.
    Spero di essere, qui in questo spazio, capace di essere una persona. Questo mi interessa. E spero, come dice Eliahu Gal-Or, di andare a Gerusalemme. Di conoscere mille angoli del mondo. E qui, in questo micro spicchio, di ospitare i pensieri di chi vuole partecipare. Non ho pregiudizi.
    Vi abbraccio e poi ditemi cosa pensate del Mediterraneo, perchè la questione è tosta.

  25. Stefania ha detto:

    Serge ,
    mi fa piacere il tuo saluto. Sono mesi che cerco di comunicare con te. Spero di riprendere il filo di un discorso.
    Con amicizia
    s

  26. Mauro Pianesi ha detto:

    In bocca al lupo! :-)
    mauro

  27. Cara Stefania, il tuo blog diventerà un appuntamento anche per me.
    Un carissimo saluto e un abbraccio grande,
    giuseppe

  28. Milvia ha detto:

    Stefania cara, bellissima questa tua decisione. In un periodo in cui molti abbandonano o snobbano i blog per affidarsi solo a quella sorta di centrifuga che è Face, aprire un blog è un atto di generosità e di voglia di comunicazione più profonda. Una testimonianza, anche questa, come lo sono le tue scelte di vita, di quanto tu sappia “fare la giornalista come si faceva una volta…”. Mi piace tanto questa tua asserzione.
    In bocca al lupo al nuovo nato, quindi, che si presenta molto bene: semplice, pulito, bello.
    A te un grande abbraccio, sperando di poterci rivedere presto.
    Milvia

  29. Stefania ha detto:

    Grazie Giuseppe e Mauro. Milvia sei sempre tanto cara. Credo che alcuni mezzi se ben usati possono tornare utili sul piano della comunicazione.

  30. Anna Maria Riva ha detto:

    Cara Stefania,
    ti seguirò anche qui sul tuo blog…Un augurio speciale!
    Anna Maria

  31. Massimo Maugeri ha detto:

    Carissima Stefania,
    con colpevole ritardo – ma con tantissimo affetto – ti faccio tanti in bocca al lupo e complimenti per questo tuo nuovo spazio on line. :-)
    abbraccio.
    Massimo

  32. Filippo Tuena ha detto:

    Cara Stefania, mi aggiungo anch’io per farti gli auguri. A leggerti presto!

  33. Stefania ha detto:

    Grazie Filippo, come vedi appena nato il blog gli argomenti sono dolorosi….
    Ma siamo ottimisti:-)

  34. max ha detto:

    Ciao Stefania, mi sono accorto solo oggi di questa tua nuova iniziativa. in bocca al lupo!

  35. Stefania ha detto:

    Grazie, spero che tu ci sia . Abbiamo molte cose da scambiarci

  36. Pingback: Méditerranée. La nuova rubrica del Corriere Nazionale per scoprire la letteratura del bacino del Mediterraneo. — art a part of cult(ure)

  37. If a real or perhaps a online Aladdins Gold Casino, huge numbers of
    people globally go these kinds of sites just to expertise a slice of the luxurious,
    entertaining, and activity which is available from these
    places. 4) Want to play bingo in reliable cyber Aladdins Gold Casino merely.
    When this pertains to online games, the actual topgame variety just
    isn’t off the charts, but there are any kind of activity and they’re going to many be
    described as a very little diverse within pattern, a bit more original than people can often.

  38. desert nights ha detto:

    Forex trading there are numerous blackjack regulations that a desert nights may
    perhaps as well as would possibly not use-like giving
    up. So, these are diverse different versions with the game-even in
    the event that refined versions.

  39. Buzzluck ha detto:

    The strong is usually suggested to the beginner to Nevada and
    its Buzzluck have always been an enthusiasm pertaining to filmmakers planning to suitable enjoyment and also plot within their shows.
    The person was Roger Baldwin and it is 1956 publication
    The particular Ideal Strategy inside blackjack flat
    the way in which with the matrimony involving gentleman along with instructional math
    within gambling. Online Buzzluck provides enjoyed popularity since that time the Internet
    became a necessary part of many households around the world.

  40. onbling ha detto:

    It is just a progressive (or ladder) system that improvements your
    current bet you’ll find give. If that’s a tie, then you definitely examine the following best cards,
    then a following if still tied and the like.

  41. This busy spartan slots online casino action
    that Holdem in conjunction with these types of activity control keys as well as the spartan slots online casino computer software features furnished is still
    the most fascinating and also pleasing area of playing on the internet.
    For instance, it truly is safer to understand that your wagering procedure at on the net bingo web site X devices a person the walls previous to they have your cash.

  42. zoomtrader ha detto:

    zoomtrader offers inserted this buying and selling marketplace with delayed
    ’08 as well as presented a engineering leap which in turn stunned the earth. In the event that it can rise with importance, the actual buyer gets the directly to pick the zoomtrader, however seriously isn’t obligated to do so.
    They are able to practically possibly be value
    their particular weight within rare metal by providing a person advice that could result in much more worthwhile trading and even more profit
    your current jean pocket.

  43. Pingback: Stefania Nardini | Umbrialibri2013

  44. Pingback: Matera Oh cara Capitale Europea della Cultura 2019 - Reset Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...