Il Commento di Luis Sepulveda sulla questione dei “Libri al rogo”

Ho scritto a Luis Sepulveda. Questa la sua risposta:

“El burdo fascismo berlusconiano, la vulgaridad extrema

Luis Sepulveda ha commentato ciò che sta accadendo in Italia

de los perfectos ignorantes de la Lega Nord y la pasividad cómplice de los llamados partidos de “centro derecha” son los responsables de esta odiosa forma de censura. De aquí a quemar libros en la plaza pública no hay más que un paso. Pobre Italia, gobernada por un anciano degenerado, y en manos de la peor escoria de la sociedad.”

Questa la traduzione:
Il rozzo fasciscmo berlusconiano, la volgarità estrema di quei perfetti ignoranti della Lega del Nord e la passività del centro destra sono i responsabili di questa odiosa forma di censura. Da qui a bruciare libri in piazza non c’è che un passo. Povera
Italia, governata da un anziano degenerato, e in mano alla peggior feccia della società.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Il Commento di Luis Sepulveda sulla questione dei “Libri al rogo”

  1. marino ha detto:

    Sono molto d’accordo con Sepulveda. Forse, cileni e argentini, ma latinoamericani in genere, provano una rabbia nel vedere come la storia si ripeta ( come nell’arte italiana ed europea resuscitino o non siano mai morti, ma abbiano solo atteso il momento,
    i Wieder di Stella distante di Roberto Bolaño, i poeti assassini, coloro che ci insegnano
    che leggere i libri non basta, perchè loro erano lettori e poeti e assassini, perchè Hitler
    era lettore, perchè Pinochet era persino scrittore e Hitler pure ) e la rabbia è quella di vedere che la nostra generazione, non la loro latina, che ha ancora i segni e le ossa
    dei morti sulla pelle dei deserti, ma la nostra che non sa leggere le mappe, o le sa leggere
    ssenza capire che le mappe sono solo e sempre imperiali.

  2. Stefania ha detto:

    Marino, non solo condivido, ma apprezzo le tue parole in questo momento in cui il rischio era sentirci orfani. Fortunatamente ci siamo mobilitati se non altro affinchè i media riportino i FATTI.
    Grazie
    stefania

  3. Pingback: Kataweb.it - Blog - LETTERATITUDINE di Massimo Maugeri » Blog Archive » RITORNA L’INDICE DEI LIBRI PROIBITI

  4. Laura Costantini ha detto:

    Le voci si moltiplicano Stefania. Non so se servira’. Ma girare tra i blog questa mattina mi ispira un timido ottimismo.

  5. Pingback: Bruciano libri di Carlotto, Evangelisti e Wu Ming e altri roghi di libri. Rassegna stampa | iannozzi giuseppe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...